Barbaresco DOCG Currà
Free Gift

  • Vendita
  • €68.00


 Scheda Tecnica

Vitigno: Nebbiolo

Zona: comune di Neive

Superficie: 1.50 ha

Esposizione: sud

Età vitigno: 55-75 anni

N. bottiglie prodotte: 2500

Resa per ettaro: 40-q.li

 

Il Vigneto

Il vigneto Currà, così come il vigneto Cottà, è situato in quella parte del comune di Neive che confina con il territorio di Barbaresco, con la differenza, però, di essere più "spostato" verso il primo e, quindi, di portare più marcati i caratteri "neivesi".

Tuuto ciò si traduce in un vino dotato di grande tannicità e classe, tipiche doti dei vini di quel versante di Barbaresco, unite alla grassezza e ricchezza di Neive, all'eleganza e ai profumi che, in misura maggiore del Cottà, ne marcvhiano i tratti. Per meglio evidenziare questi tratti preferiamo affinare questo vino in bottiglia per un periodo maggiore in azienda, ritardandone l'uscita di un anno.

Vinificazione e Imbottigliamento

Dopo una macerazione di circa 25 giorni, in cui la fermentazione alcolica avviene a temperatura controllata senza uso di lieviti selezionati, il vino viene travasato in barriques di rovere francese dove svolgerà la fermentazione malolattica naturalmente e dove rimarrà sur lie per 18 mesi. In totale l'affinamento in legno sarà di 18-22 mesi prima di venire imbottigliato senza alcuna filtrazione ne chiarifica. Le barriques utilizzate sono nuove per il 15% e di secondo, terzo, quarto passaggio per il restante 85%.